Stabat Mater

stabat locandina-01Lo Stabat Mater è una sequenza liturgica in onore della Madonna, trasmessa in molte redazioni e, a partire dalla metà del XIV secolo, accolta in vari messali, fino a essere inserita nel messale romano da papa Benedetto XIII nel 1727.  Composta da due coppie di ottonari rimati, ciascuna delle quali seguita da un senario sdrucciolo, quasi certamente fu redatta da Jacopone da Todi (1236-1306).

E’ recitata in maniera facoltativa durante la messa dell’Addolorata il 15 settembre, ma prima della Riforma liturgica del 1969 era utilizzata nell’ufficio del venerdì precedente la Domenica delle Palme ed accompagnava il rito della Via Crucis oltre che la scenica processione del Venerdì Santo.

Uno dei più celebri adattamenti musicali del testo liturgico è certamente quello scritto da Giovanni Battista Pergolesi (1710-1736), che lo compose pochi mesi prima di morire.

Lo Stabat Mater di Pergolesi, arrangiato dal Maestro Umberto Antonelli, è stato eseguito da un ensemble di legni della nostra banda accompagnato dalle voci di Raffaela Sirani (soprano) e Daniela Paletti (contralto). Il gruppo si è esibito in territorio rezzatese nell’aprile 2011 presso la chiesa di San Giovanni Battista e nel marzo 2015 presso la chiesa di San Carlo Borromeo.